C’è un treno che parte

 

C’è un treno che parte

e un uomo che aspetta

in alto su a destra

c’è una finestra aperta

e un cane fa festa alla gente che passa

io nella valigia ho solo una giacca

C’è gente che scappa

da un cuore che batte

sulla mia sinistra

c’è un taxi che aspetta

e c’è anche una giostra

ma il tempo non passa

sulle cicatrici dell’uomo che aspetta

Sarà solo il tempo di una sigaretta

che finisce in fretta e poi vai via

via da queste mani via da questo cuore

via dalla mia testa e cosi sia!

Resterà il profumo resterai nell’aria

e forse stata solo colpa mia

che ho chiuso la finestra

all’uomo in basso a destra mentre il treno andava via

tu vai, ora vai via amore e non voltarti

C’è un binario vuoto

per ogni treno che parte

e in alto su a destra

c’è una finestra rotta

il tempo non sembra passare,

la pioggia, cadere

ma indossa la giacca

quell’uomo che aspetta

Sarà solo il tempo di una sigaretta

che finisce in fretta e poi vai via

via da queste mani via da questo cuore

via dalla mia testa e cosi sia!

Resterà il profumo resterai nell’aria

e forse è stata solo colpa mia

che ho chiuso la finestra

e l’uomo in basso a destra forse sono proprio io

e vai, ora vai via amore

e non voltarti

tu vai, ora vai via amore

e non voltarti

se vai, via amore

non voltarti